Sportabilità: un progetto di inclusione sociale

Sportabilità mira a collocare “la persona” al centro di ogni iniziativa tramite l’esercizio di attività ludico sportive e percorsi di educazione alla diversità, importanti strumenti aggregativi che valorizzano le abilità che ciascun individuo possiede.
Loading...
>>News

News

Cremautismo e Anffas al Pirellone per chiedere sostegno di Regione

16 gennaio 2018|News|

CREMA – Ieri, lunedì 15 gennaio presso la sede di Regione Lombardia, si è svolta l’audizione presso la Terza Commissione Sanità, convocata dal presidente  Fabio Rolfi su richiesta dei consiglieri regionali Agostino Alloni e Federico Lena, con il gruppo Cremautismo in rappresentanza delle famiglie di persone con autismo e spettro dell’autismo e delle associazioni: Anffas di Crema, Diversabilità , Mai Stati sulla luna?Onlus, in rete con ANGSA Lombardia.

Anffas Crema e Mai Stati sulla luna? Onlus sono partner di Sportabilità.

La rete di famiglie era accompagnata e supportata anche dalla presenza di Maria Luisa Vailati, referente  per Asst Crema, Mariapia Venturelli per Comunità Sociale Cremasca, Laura Bonomi per Anffass Crema e Adriano Della Noce, vicesindaco di Ripalta Cremasca e membro del comitato ristretto dei sindaci.

L’audizione si è svolta con tre interventi dei genitori:  Simona Sacchi ha condiviso l’esperienza personale, molto rappresentativa, della complessità dei casi; Francesca De Lorenzi che ha esposto il progetto e l’idea di sistema che le famiglie vedono necessaria a partire dal tema del Progetto di Vita; Giovanna Barra  ha tratto le conclusioni. Sono intervenute anche Beatrice Schacher e Loredana Guida.

Questa audizione fa seguito al precedente incontro avvenuto in data 18 aprile a Torlino Vimercati (CR), durante il quale le famiglie della rete Cremautismo, in presenza della rappresentanza istituzionale del territorio cremasco, aveva richiesto di dare continuità a tutto il lavoro frutto del bando regionale del 2009 come progetto Orma , non più finanziato dopo la sua scadenza.

Nell’audizione Cremautismo ha proposto di mettere a sistema tutto il percorso che riguarda il progetto di vita delle persone con autismo e spettro dell’autismo al fine di evitare continui ricorsi a Bandi che non danno reali garanzie di continuità, ripristinando quindi tutto il lavoro relativo al management, alla continuità assistenziale, e insistendo sul fatto che gli interventi sulla persona sia per quanto riguarda l’aspetto sanitario che sociale  vengano seguiti da un’equipe multidisciplinare, secondo un progetto individualizzato condiviso che accompagni l’evolversi della vista delle persone. Aspetto importante della richiesta la flessibilità e stabilità del sistema.

All’incontro le mamme hanno raccontato la loro esperienza e portato anche proposte concrete, chiedendo che quindi i finanziamenti vengano erogati secondo progetti di vita individuali e non a pioggia ottimizzando e finalizzando le risorse.

Cremautismo vede già l’intento da parte di ASST e Comunità sociale Cremasca di collaborare in tal senso. La delegazione ha chiesto un aggiornamento con la Regione ad Ottobre.

 

Le famiglie si augurano che a seguito di questa importante esperienza ed apertura seguano azioni concrete e che tutto il territorio scelga di condividere e lavorare secondo un modello necessario ed efficace.

ATELIER DELLA CREATIVITA’: Ticonzero di Altana con Tartavela per allarga la platea degli utenti e arricchire il programma di Sportabilità

11 gennaio 2018|News|

CREMA – Il progetto Sportabilità si arricchisce di un’altra iniziativa. In realtà l’Atelier della creatività Ticonzero di Altana esisteva già nella programmazione di Sportabilità ma era dedicato ai ragazzi autistici. Con il 2018 l’atelier, grazie alla collaborazione dell’associazione Tartavela, apre alle persone con disturbi psichici e relazionali.  È quanto presentato ieri pomeriggio in conferenza stampa al Centro Giovanile Opera Pia San Luigi, già partner di Sportabilità e luogo in cui si svolge anche l’Atelier. A parlarne i protagonisti: Massimiliano Gnatta, direttore generale dell’A.C. Crema 1908 ente capofila di Sportabilità,  Maria Grazia Donida, coordinatrice della cooperativa Altana , Stefania Silva, presidente dell’associazione Tartavela, oltre allo staff professionale composto da Silvia Bertorelli, Elisa Ventura, Silvia Bonomini e Nicole Sarti.

L’idea dell’Atelier è quella di utilizzare l’arte come strumento d’inclusione. Laboratori pensati per permettere anche alle persone meno fortunate di esprimersi attraverso l’arte, di socializzare e di farlo in un luogo sicuro, protetto e frequentato. L’obiettivo è quello di far raggiungere ai ragazzi un buon grado di contenimento delle emozioni e di sicurezza in sé stessi verso un più lungo percorso di autonomia. Due gruppi, quello dei ragazzi autistici e quello delle persone con disturbi psichici, si incontrano una volta alla settimana la San Luigi e un venerdì al mese in programma c’è anche l’aperitivo, un momento immaginato per permettere anche ai genitori dei ragazzi partecipanti di partecipare e concedersi una serata ludica.

La conferenza stampa è stata anche un’occasione per tracciare un bilancio del progetto Sportabilità che volge al termine della sua fase sperimentale. A breve dovrà camminare da solo, vale a dire senza più i contributi della Fondazione Cariplo e della Regione. «I presupposti ci sono tutti» ha detto Massimiliano Gnatta, dg dell’A.C: Crema 1908 ente capofila del progetto «i cambiamenti in positivo del centro San Luigi sono visibili e gli utenti ci chiedono di continuare. Il progetto Sportabilità è stata un’esperienza unica e positiva che merita di continuare». Rientrano nel Progetto Sportabilità,  oltre all’AC Crema capofila e ad Altana, il centro Giovanile Opera Pia San Luigi, l’Anffas, Filikà, Scaccomatto, Krikos, Igea. Unità Operativa di Neurospichiatria Infantile e Psichiatria dell’Ospedale Maggiore di Crema, Mai stati sulla luna?Onlus.

 

SOSteniamoci. Le date del gruppo di ascolto della cooperativa Altana

21 dicembre 2017|News|

SOSteniamoci è il gruppo di auto mutuo aiuto per i genitori di bambini e ragazzi disabili organizzato dalla cooperativa Altana a valere sul progetto Sportabilità.

SOSteniamoci nasce con l’intento di scambiare e condividere storie, emozioni e vissuti, per trovare ascolto, conforto e sostegno.

Le date del 2018 saranno le seguenti: 3 febbraio, 3 marzo, 7 aprile, 5 maggio dalle 14.30 alle 16.30.

In concomitanza sarà disponibile un servizio di accoglienza e animazione per i minori,  partire dal 3 febbraio che si festeggerà il Carnevale!

Crema 1908 non vedenti: 2/3 dicembre open day al San Luigi e incontro- scambio con il Firenze non vedenti

29 novembre 2017|News|

In calendario per questo week end un Open Day non vedenti al San Luigi. S.Sesini (dirigente) «Due giorni di confronto di metodi e tecniche all’insegna dello sport e dell’inclusione» (altro…)

Un mondo di risate: la solidarietà che fa divertire

7 novembre 2017|News|

Lo spettacolo di cabaret dei comici di Zelig Off e Colorado Cafè organizzato da Mai stati sulla luna?Onlus. Sabato 11 novembre – ore 21.00 – Teatro Don G.Bosco Bagnolo Cremasco (altro…)

Mai stati sulla luna?Onlus nuovo partner di Sportabilità

18 ottobre 2017|News|

«Sportabilità è il progetto giusto e il San Luigi il luogo ideale per i nostri bambini». Parla Beatrice Schacher, presidente della giovane Onlus che si occupa di autismo e disabilità (altro…)

Torna Ticonzero: i laboratori creativi della cooperativa Altana

18 ottobre 2017|News|

Ricominciano i laboratori creativi TiConZero di Altana Società Cooperativa, partner di Sportabilità. Il primi appuntamento è fissato per lunedì 30 ottobre alle 16.45 nelle aule del Centro Giovanile San Luigi. Un pomeriggio di lettura e proiezioni dedicate all’imminente halloween. Da venerdì 27 ottobre ricomincia anche L’atelier di TiConZero: un divertente laboratorio di sperimentazione con diversi materiali espressivi adatti ai bimbi di scuole dell’infanzia e primaria. Il corso si terrà ogni ultimo venerdì del mese, previa iscrizione e si svolgerà dalle 16.45 alle 18.00. Coordina i corsi Siria Bertorelli, vero vulcano di creatività.

Le attività della cooperativa Altana sul Progetto Sportabilità sono varie e diversificate a seconda del target di riferimento.  I laboratori TiConZero sono pensati per intrattenere e accogliere, in una fascia oraria critica, tutti i bimbi che all’uscita da scuola devono aspettare i genitori e vogliono trascorrere un pomeriggio “particolare” al San Luigi.

Per informazioni e iscrizioni: ticonzerolab@gmail.com

Ricomincia la scuola calcio della Neuropsichiatria Infantile

13 ottobre 2017|News|

Riparte la collaborazione A.C. Crema 1908 e Neuropsichiatra infantile all’interno del progetto Sportabilità. Il giovedì i bimbi del reparto si allenano al San Luigi guidati da Federico Cantoni, ex capitano e club manager del Crema 1908: «Il loro entusiasmo è contagioso. L’ora migliore della mia settimana» (altro…)

Partita al buio tra la squadra di nuoto H2O di Muggiò e A.C. Crema 1908 non vedenti

9 ottobre 2017|News|

Sabato 7 ottobre al Centro Giovanile San Luigi la squadra non vedenti dell’A.C. Crema 1908 ha incontrato i ragazzi della squadra di nuoto H2O di Muggiò.

Gli ospiti do Muggiò erano una ventina e hanno provato l’emozione del calcio bendato come esercizio per accrescere la loro capacità atletica, per risvegliare i sensi normalmente meno utilizzati e per imparare a fidarsi del compagno di squadra.
Una bellissima giornata, a cui hanno partecipato in tanti. numerosi anche i visitatori che hanno assistito alla partita.

Un bel momento di sport e inclusione sociale.

CremAutismo. Open day di Taisò al San Luigi: un successo straordinario

3 ottobre 2017|News|

In esclusiva Sabato 30 settembre si è tenuta la prove gratuite e la dimostrazione di questa antica arte marziale. L. Guida, organizzatrice di CremAutismo: «Un’attività sportiva ottimale per chi soffre di difficoltà motorie. Un successo straordinario, oltre 150 persone accorse» (altro…)

CREMAUTISMO: SABATO 30 SETTEMBRE AL SAN LUIGI OPEN DAY DI TAISO’

27 settembre 2017|News|

In esclusiva Sabato 30 settembre prove gratuite e dimostrazioni di questa antica arte marziale. Loredana Guida, organizzatrice di CremAutismo: «Un’attività sportiva sorprendente, ottimale per chi soffre di difficoltà motorie. Da provare» (altro…)

Calcio a 5 non vedenti. Davide Premoli, ultimo acquisto: «Una squadra straordinaria e mille opportunità di crescita, non posso più farne a meno»

20 settembre 2017|News|

Il 17enne Premoli, studente ipovedente di Pianengo, neo acquisto della squadra non vedenti: «Consiglio a tutti i ragazzi che come me hanno dei limiti visivi di venire a provare». L’intervista. Iscrizioni sempre aperte e staffa disposizione per informazioni. (altro…)